I MIEI SCRITTORI PREFERITI

Vi ho detto spesso che l’ultimo periodo non è stato proprio semplicissimo e la naturale conseguenza è stata una sorta di blocco del lettore. Il fatto è che gli impegni e i problemi mi hanno portata più dalla parte della vita vera che di quella parallela dei libri. E in tutto questo c’è una cosa che mi ha salvata…

I LIBRI DEL MESE: MARZO 2018 + VIDEO

Il mese di marzo è stato elettrizzante. Non perché io abbia letto tanto, ma perché ho lavorato ad un progetto che mi ha molto entusiasmata (se non sapete di cosa parlo, lo trovate qui e qui). Anzi, al contrario, devo dire che ho letto piuttosto poco. Solo due libri. Ma cosa importa? Quest’anno ho adottato…

“ROSE BIANCO PERLATO” DI MONICA PIZZI

Quando Monica Pizzi mi ha contattata per raccontarmi del suo ultimo libro e chiedermi di leggerlo, non ho potuto dirle di no. Sapete che ormai è più di un anno che ho interrotto le collaborazioni con gli autori emergenti (qui e qui vi racconto il perché) ma questa volta non potevo tirarmi indietro. Perché Monica…

NELLA MIA LIBRERIA #49

A marzo sono tornata a Otranto. Trascorrere la Pasqua a casa è stato molto bello. Non solo perché ho visto il mare, percorso la litoranea, mangiato la pasta fatta in casa. Ma soprattutto perché ho avuto modo di sbirciare nella libreria dei miei. Nonostante la metà dei libri lì custoditi sono miei, faccio sempre delle…

#GDLI100LIBRI – “LA MORTE A VENEZIA” DI THOMAS MANN

Gli faceva paura l’estate in campagna, sol nella piccola casa con la fantesca che gli preparava il pranzo e col domestico che glielo serviva; gli faceva paura l’aspetto familiare delle vette e delle pareti montane che avrebbero di nuovo circondato la sua malcontenta lentezza. E dunque era necessaria un’interruzione, un periodo di vita nomade, scioperatezza,…

NELLA MIA LIBRERIA #48

Qualche giorno fa ho messo su una libreria. Dovevo fare degli scatti per un lavoro e allora ho aperto degli scatoloni, tirato fuori qualche titolo e li ho sistemati su di un mobile bianco (un mobile momentaneo, neanche a dirlo). Nel fare questo mi sono resa conto che ci sono un bel pò di libri…

“CASCA IL MONDO, CASCA LA TERRA” DI CATENA FIORELLO

Questa era la sua famiglia, il suo patrimonio, logoro e miserabile dal quale aveva fatto di tutto per scappare rincorrendo i suoi sogni, il suo sogno: sposare un uomo ricco. E dopo il matrimonio, come per incanto (ma era stata solo la generosità di un marito che l’amava e che voleva ricoprirla di ogni ben…

I LIBRI DEL MESE: FEBBRAIO 2018 + VIDEO

Febbraio è passato veloce come una scheggia. E nonostante il mio pensiero iniziale, mi ha stupita. Quanto sono sciocchi i miei pensieri, a volte. Il fatto è che avevo talmente tanti impegni che credevo di non avere tempo per altro. E invece. Invece mi sono riappropriata, finalmente, di un momento meraviglioso. Quello della lettura. Perché…

“LA SPOSA GIOVANE” DI ALESSANDRO BARICCO

I gradini da salire sono trentasei, di pietra, e il vecchio li sale lento, con circospezione, quasi li raccogliesse uno ad uno per spingerli al primo piano: lui pastore, loro animali miti. Modesto è il suo nome. Serve in quella casa da cinquantanove anni, ne è dunque il sacerdote. La Sposa giovane di Alessandro Baricco, pubblicato…

#GDLI100LIBRI – “TODO MODO” DI LEONARDO SCIASCIA

Per dirla più semplicemente: non avevo impegni di lavoro o sentimento; avevo quel tanto, poco o molto (ma fingevo forse poco), che mi consentiva di soddisfare ogni bisogno o capriccio; non avevo né un programma né una meta (se non quelle, fortuite, delle ore dei pasti e del sonno); ed ero solo. Nessuna inquietudine, nessuna…

“L’AMANTE” DI MARGUERITE DURAS

La storia della mia vita non esiste. Proprio non esiste. Non c’è mai un centro, non c’è un percorso, una linea. Ci sono vaste zone dove sembra che ci fosse qualcuno, ma non è vero, non c’era nessuno. La storia di una piccola parte della mia giovinezza l’ho già più o meno scritta, insomma l’ho…

WEEKEND A LONDRA: COSA VEDERE

Quando, due anni fa, sono stata per la prima volta a Londra non so esattamente cosa mi aspettassi ma posso dire che, qualunque cosa fosse, non l’ho trovata. Se devo spiegare cos’è successo, direi che semplicemente non è scattato il colpo di fulmine. Mi sembrava strano, però. E allora non appena ne abbiamo avuto l’occasione,…