L’anno più lungo della mia vita

un anno bis

E’ ormai passato un anno da quando, spaventata, scrivevo sul treno diretto a Mestre. Ero lì che cercavo di convincermi che sarebbe andato tutto bene e intanto dentro l’ansia mi divorava. I primi tempi non sono stati affatto facili. Vivevo come in apnea, incapace di godermi qualsiasi momento bello, sempre in attesa di qualcosa, sempre guardandomi indietro.

In un anno sono successe tante cose. Ho compito 25 anni, abbiamo fatto il nostro primo albero di Natale, abbiamo cambiato casa, abbiamo scoperto luoghi nuovi, sono tornata a leggere libri su libri.

Oggi, dopo un anno, mi rendo conto di quanto sono cambiata. Di quanto siamo cambiati. Perché non solo la convivenza, ma anche l’essere qui da soli ci ha uniti molto di più. In fondo siamo solo noi, io e lui. Da sei anni.

Eppure, nonostante tutto, il tempo sembra non passare mai. Ho avuto e ho l’impressione di aver vissuto l’anno più lungo della mia vita. Come se il tempo fosse dilatato. Come quando guardi i granelli di sabbia che scorrono dentro a una clessidra. Li vedi scendere a uno a uno e a tratti riesci quasi a distinguerli. Alcuni giorni sembravano non passare mai e sono tutti lì, ben impressi nella mia mente.

Ma nonostante tutto, nonostante i punti interrogativi, che sono sempre lì e che, ormai l’ho capito, ci saranno sempre, anche se diversi; nonostante i giorni no e quelli belli; nonostante il sole che non c’è, le mille cose da fare che sembrano essere sempre troppe, sono anni come questo appena trascorso che mi fanno crescere e cambiare.

Un anno fa ho accettato questa sfida. E sono pronta a rifarlo.

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...