I 5 LIBRI PIU’ BELLI LETTI NEL 2014

IMG_6386

Anche questo 2014 sta arrivando alla fine. Mi rendo conto di come le cose fatte, i film visti e i libri letti sono sempre inferiori a ciò che desideravo, ma va bene così, considerando che continuo ad avere l’impressione che il tempo mi scivoli via tra le dita.
In realtà, considerando i pochi libri letti negli anni passati a causa dell’Università, sono felice di quanto fatto finora. Ho letto dei flop allucinanti, ma anche dei libri che mi hanno profondamente emozionata.

Ecco, dunque, la mia personalissima classifica dei 5 libri più belli che ho letto nel 2014.

1. Oceano mare di Alessandro Baricco

“Sabbia a perdita d’occhio, tra le ultime colline e il mare – il mare – nell’aria fredda di un pomeriggio quasi passato, e benedetto al vento che sempre soffia da nord.
La spiaggia. E il mare.”

Alessandro Baricco è stato la vera rivelazione di quest’anno. Anni fa avevo letto Seta, ma poi non ci avevo più pensato. Almeno fino a quando non ho trovato in libreria Mr Gwyn. L’ho letto e la curiosità si è impossessata di me. Il mio obiettivo finale è di leggere tutti i suoi libri, nessuno escluso. Per ora sono a quota quattro e tra questi il mio preferito in assoluto è Oceano mare. Breve, profondo, suggestivo. Una storia che ti rimane addosso, come la salsedine che si appiccica alla pelle e profuma l’aria.
Per leggere la recensione del romanzo cliccate qui.

2. La casa degli spiriti di Isabel Allende

“Barrabàs arrivò in famiglia per via mare, annotò la piccola Clara con la sua delicata calligrafia. Già allora aveva l’abitudine di scrivere le cose importanti e più tardi quando rimase muta, scriveva anche le banalità, senza sospettare che, cinquant’anni dopo, i suoi quaderni mi sarebbero serviti per riscattare la memoria del passato, e per sopravvivere al mio stesso terrore.”

La mia passione per Isabel Allende ha origini lontane. Avevo quindici anni e dopo aver letto Il mio paese inventato (da cui trae origine il titolo del blog) e poi La casa degli spiriti, la Allende è diventata la mia scrittrice preferita. Adoro perdermi nei suoi racconti, pieni di spiriti e di magia, di amore, di determinazione. Pieni di lei. Ogni storia è come se mi permettesse di sbirciare nella sua vita e, se possibile, di comprenderla meglio.
Per leggere la recensione del romanzo cliccate qui.

3. L’acustica perfetta di Daria Bignardi

“Per anni mi sono raccontato che nessuno poteva darti più di me, ma tu mi hai costretto a guardarmi dentro, e sai cosa ci ho trovato? Il mio strumento. La musica. Le emozioni che provo quando suono. Forse non diventerò mai un grande solista, ma la musica è il mio daimon, direbbe Massimo, il mio destino, diresti tu. Io, che sono più ignorante, ho sempre pensato che è quel che mi fa stare bene. In fondo, volevo soltanto una ragazza che mi dormisse accanto mentre suonavo, ma hai sempre dormito così poco, tu.”

Anche la Bignardi, come Baricco, è stata una rivelazione. Sapevo che aveva iniziato a scrivere ma non avevo mai acquistato un suo libro, fino a quando ho trovato L’acustica perfetta abbandonato su uno scaffale in un negozio di elettronica e l’alchimia è stata più forte di qualsiasi opinione o preconcetto che potevo essermi creata nella mia testa. Anche in questo caso il mio fiuto non mi ha tradita. Ho amato questo libro, che ho divorato accompagnata dalla pioggia, e il ritmo della sua narrazione che accompagna il lettore alla scoperta di questa storia d’amore.
Per leggere la recensione del romanzo cliccate qui.

4. Il segreto della Monaca di Monza di Marina Marazza

“Ogni giorno che passava, quel velo nero di profetessa pesava di più sul capo della maestra delle educande, come se invece d’essere tessuto di lana fosse stato scolpito nel marmo di una pietra tombale. La maggior parte delle fanciulle prima o poi se ne andava: il parentado veniva a prenderle in carrozza e le portava via al galoppo, verso una nuova vita. Si sarebbero sposate, avrebbero avuto un marito, dei figli, una casa, forse perfino un amore. In ogni caso, il loro orizzonte non sarebbe stato limitato dal muro di cinta di un piccolo monastero.”

Mi è stato proposto di leggere questo libro dal portale RecensioniLibri.org con cui collaboro e ho colto l’occasione per conoscere qualcosa di più riguardo alla storia della monaca di Monza. Avevo paura di trovarmi di fronte ad un libro troppo storico, ma in realtà ho letto un romanzo veramente bello, dove storia e invenzione si congiungono in maniera perfetta, lasciando anche spazio alla fantasia del lettore. Molto brava la scrittrice nel romanzare una storia famosa senza cadere nel “banale”.
Per leggere la recensione del romanzo cliccate qui.

5. La luce sugli oceani di M.L. Stedman

“Che quella complessa creatura, quella squisita opera d’arte di sangue e ossa e pelle avesse trovato la strada per arrivare a lei induceva all’umiltà. E che fosse arrivata proprio ora, nemmeno due settimane dopo… era impossibile che fosse solo un caso.”

Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un libro da me acquistato per “sbaglio” in un supermercato, come se il destino me l’abbia messo di fronte praticamente costringendomi a leggerlo (si Chiara, inventa una scusa migliore). Già la parola “oceano” del titolo mi aveva conquistata, come poi è accaduto con l’intero romanzo. Mi sono trovata di fronte ad una storia coinvolgente e profonda, dove l’amore, la maternità e il destino non sempre combaciano. L’ambientazione del faro contribuisce, a mio avviso, a rendere questo libro speciale.
Per leggere la recensione del romanzo cliccate qui.

E voi avete questi libri? Avete una personale classifica dei libri più belli letti nel corso di questo 2014?

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. chiaranicolazzo ha detto:

    Ti diró, ho visto anche il film e non mi è dispiaciuto!

    Mi piace

  2. fefjfefj ha detto:

    la casa degli spiriti dell’allende è un libro stupendo. il film invece non mi è piaciuto per niente

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.