“Sanditon”, il romanzo incompiuto di Jane Austen

sanditon

“Un signore e la sua consorte, in viaggio da Tonbridge verso quella parte della costa del Sussex che si distende tra Hastings e Eastbourne, furono indotti da una faccenda che dovevano sbrigare ad abbandonare la strada principale e ad arrischiarsi lungo un viottolo accidentato: la carrozza, nel tentativo di inerpicarsi su per il pendio, tra rocce e sabbia, si rovesciò.”

Sanditon è l’ultima opera che ci resta di Jane Austen. Si tratta di un’opera incompleta che fu abbandonata il 18 marzo del 1817, esattamente quattro mesi prima della sua morte. Sono rimasta molto delusa dall’interruzione della storia, perché già da queste prime pagine si intravedono gelosie e amori nascosti, ambizioni sociali e sotterfugi.

In questo romanzo l’autrice ci racconta la vita di un piccolo paese sul mare, Sanditon, che nel progetto di Mr Parker è destinato a diventare la più ambita meta balneare per la società britannica. I personaggi della storia sono tanti e diversi. Tutti racchiusi in un centinaio di pagine, ognuno ha una caratterizzazione ben precisa e delineata e una descrizione dettagliata. Ci vengono presentati personalmente e nei minimi dettagli: dall’aspetto al modo di muoversi, dai sogni ai turbamenti, i desideri, i modi di atteggiarsi. Uno dei personaggi principali è Charlotte Heywood, la quale finisce col ritrovarsi insieme a Mr e Mrs Parker sulla rotta per Sanditon, dove conoscerà uno spaccato della società di questo piccolo villaggio.

E’ assurdo passare da storie più moderne, perché scritte in un’altra epoca, come Il profumo delle foglie di limone, L’ora di tutti e Innamorarsi a Parigi, a un’atmosfera così diversa. Sono sempre stata affascinata dalle società del passato, dove tutto era stabilito da regole ben precise da cui nessuno poteva esimersi e che tutti d’altronde rispettavano per sentirsi “accettati”. Certo, oggi c’è più libertà, soprattutto per le donne, ma se pensiamo a tutto ciò che siamo disposte a subire solamente per sentirci belle, in realtà non credo che sia cambiato poi molto. Ma, al di là di questa piccola considerazione, Sanditon mi è piaciuto veramente tanto e quando ci penso, continuo a fantasticare su cosa può essere successo dopo. Non dovrebbe essere questo uno dei risultati di un buon libro?


IMG_6500

 

SanditonJane Austen
Newton Compton Editori, 116 p.
Formato Kindle          € 1,49
Copertina Flessibile  € 1,88

Annunci

Un pensiero su ““Sanditon”, il romanzo incompiuto di Jane Austen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...