#CITAZIONI – DA “EVA LUNA” DI ISABEL ALLENDE

IMG_0256

“Io divoravo i libri che mi capitavano fra le mani, badavo alla casa e alla malata, aiutavo il padrone nella bottega. Sempre occupata, non stavo tanto a pensare a me stessa, ma nelle mie storie comparivano brame e inquietudini che non sapevo di avere nel mio cuore. La maestra Inés mi suggerì di annotarle in un quaderno. Passavo parte della notte a scrivere e mi piaceva così tanto farlo, ce le ora volavano senza che me ne accorgessi e spesso mi alzavo al mattino con gli occhi arrossati. Ma quelli erano i momenti migliori. Sospettavo che nulla esistesse davvero, che la realtà fosse una materia imprecisa e gelatinosa che i miei sensi captavano a metà. Non c’erano prove  che tutti la percepissero alla stessa maniera. Forse Zulema, Riad Halabì e gli altri avevano un’impressione diversa delle cose, forse non vedevano gli stessi colori né udivano gli stessi suoni. Se così fosse stato, ognuno viveva in assoluta solitudine. Quel pensiero mi terrorizzava. Mi consolava invece l’idea che potevo prendere quella gelatina e modellarla per creare quanto più desideravo, non per farne una copia della realtà, come i moschettieri e le sfingi della mia ex padrona iugoslava, ma un mondo mio, popolato da personaggi vivi, a cui avrei imposto io le norme riservandomi di mutare  mio piacimento. Da me dipendeva l’esistenza di tutto quello che nasceva, moriva o accadeva nelle sabbie immobili dove germogliavano i miei racconti. Potevo metterci quello che volevo, bastava pronunciare la parola giusta per dargli vita. Certe volte sentivo che quell’universo costruito col potere dell’immaginazione aveva contorni più saldi e durevoli della regione confusa dove si muovevano gli individui in carne e ossa che mi circondavano.”

tratto da Eva Luna di Isabel Allende

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.