Autori Emergenti: intervista a Roberto Giuseppe Cozzo autore di “Chelsea & James”

11139434_1104382082923444_5811703155291199563_n

Come promesso, dopo la presentazione e la recensione di Chelsea & James di Roberto Giuseppe Cozzo, eccomi qui con una breve intervista all’autore.

Cos’ha ispirato questa storia?

Il desiderio di affrontare alcuni temi delicati, a cominciare da quello della relatività della giustizia. Il libro è di lunghezza media, ma ricco di significato, ed è raro coglierne tutte le sfumature, leggendolo in poco tempo. Dubito che qualcuno dei miei attenti lettori ci abbia visto solo due ragazzi in fuga. Una storia non è buona o cattiva di per sé, ma in relazione agli argomenti trattati. È così per tutti i testi, anche le favole hanno una morale.

Cosa ti ha spinto a decidere di ambientare la vicenda in America?

La storia è molto americana, non mi stupirei se a qualcuno capitasse realmente. L’ambientazione non è mai stata in discussione. Nel territorio degli Stati Uniti mi è stato possibile sviluppare alcuni elementi molto specifici della trama. Lì si guidano quasi esclusivamente automobili con il cambio automatico, facili da gestire anche per chi non possiede la patente. Ed è possibile uno spostamento in lungo e in largo, attraverso zone con caratteristiche molto diverse. Un’ambientazione Italiana non avrebbe offerto simili possibilità. Dire che una storia ambientata in Italia sia migliore in quanto tale è sbagliato esattamente quanto affermare il contrario, e per le stesse ragioni. L’ambientazione è uno degli innumerevoli tasselli di una storia, e deve combaciare con ciascuno degli altri.

Quali sono i tuoi progetti futuri? Hai in serbo altre storie da raccontare?

Assolutamente sì, come ho dichiarato già sul retro-copertina di “Chelsea & James”. Il mio prossimo romanzo uscirà nell’autunno del 2015, e non sarà l’ultimo. Uno scrittore non svolge una professione diversa dalle altre, da questo punto di vista. Un postino consegna lettere tutti i giorni, uno scrittore scrive tutti i giorni. Pubblicare solo un romanzo non avrebbe senso neanche se avesse un successo mondiale. Restare in contatto con i lettori è fondamentale.

Vorrei ringraziarti per aver recensito Chelsea & James, Chiara, e per aver ritenuto opportuno porgermi queste domande, a cui ho risposto con molto piacere. Un saluto e un ringraziamento anche ai lettori del tuo blog.
Venite a trovarmi su http://www.giuseppecozzo.wordpress.com, e, se avete letto o leggerete il mio romanzo, fatemi avere i vostri pareri.

Annunci

Un pensiero su “Autori Emergenti: intervista a Roberto Giuseppe Cozzo autore di “Chelsea & James”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...