Due giorni a Otranto

_MG_0698 copia

Ok, abbiamo fatto la pazzia. Sapete che quest’estate non abbiamo ferie, vero? E allora lo scorso weekend, dopo aver trascorso una notte pressati in una cuccetta con dei perfetti sconosciuti e aver cambiato tre treni, siamo finalmente arrivati a casa. Solo per due giorni. Lo ammetto, forse è stata veramente una pazzia, ma la voglia di tornare era talmente forte che, dopo tanto pensarci, abbiamo deciso di concederci questa breve pausa. Ed è stato bello, superveloce e così strano, perché tornare spesso sembra un utopia ma poi tutto è sempre così uguale, esattamente come lo abbiamo lasciato mesi prima.

Ovviamente il tempo è volato, ma questa volta no, non ho rimpianti, perché abbiamo vissuto al massimo ogni singolo minuto di questi due giorni, dividendoci tra le nostre famiglie, gli amici e i posti del cuore. Adesso ho tanti flash di quest’estate che sono già diventati ricordi: un pezzo di focaccia in riva al mare e un bagno tra le onde, i ricci di mare, un caffè in ghiaccio al sole, un sorso di birra con la musica in sottofondo, l’umidità della sera, un gelato ai miei gusti preferiti, abbracci sognati per mesi e occhi conosciuti da sempre, svegliarmi nel mio letto con poco sonno addosso ma pronta per la giornata, il bikini addosso per tutto il giorno, il sale che tira la pelle, le luci della notte riflesse nel mare. Che dire? Tutto questo è casa e chi è stato nel Salento sa di cosa parlo.

In attesa del video, vi lascio con qualche scatto di questo weekend.

_MG_0669

IMG_2515

_MG_0675

IMG_2533

_MG_0694

_MG_0713

IMG_2562

IMG_2582

 

Annunci

2 pensieri su “Due giorni a Otranto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...