Parmigiana rivisitata: versione monodose

IMG_2360

L’altro giorno ho aperto il frigorifero e avevo una melanzana gigante che stava per suicidarsi (come vedrete nel video), degli affettati freschi e le nuove sottilette fila e fondi alla mozzarella. Ah sì, e poi avevo a disposizione anche tanto tempo libero (sempre per il discorso delle maledette ferie obbligate). Così ho spulciato qualche sito food e ho inventato la mia ricetta delle parmigiana monodose. E potevo non girare un piccolo video?

Musica: Coffee Stains
Girato con Canon EOS M

Questa ricetta è super veloce e molto gustosa. Per rendere il tutto ancora più veloce e light io  non friggo le melanzane ma le grigio alla piastra oppure, come in questo caso, le cuocio al forno con un filo d’olio e un pizzico di sale. E’ perfetta per chi magari non ha tanto tempo a disposizione e deve preparare il pranzo/cena in anticipo – perché sì, la parmigiana scaldata è ottima, anzi forse la trovo ancora più buona – e anche per chi deve organizzare una cenetta tra amici o una festa. Ovviamente, un’alternativa alla versione monodose è la parmigiana classica, che io realizzo sempre nella versione light.

Fatemi sapere se il video vi piace e se provare a realizzare questa ricetta!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...