“ABBI CURA DI ME” DI CARRIE ELKS – IN LIBRERIA DAL 14 APRILE

IMG_3557

Una risata del tutto fuori luogo le risalì in gola mentre rifletteva sull’assurdità del dramma che stava vivendo. La versione diciassettenne di lei avrebbe alzato gli occhi al cielo, domandandosi come avesse fatto quella donna di ventinove anni a trasformare una vita all’apparenza promettente in una soap opera.

Abbi cura di me è un romanzo della inglese Carrie Elks, uscito in tutte le libreria lo scorso 14 aprile. Quando la Newton Compton Editori mi ha proposto di leggerlo ero molto elettrizzata all’idea di scoprire un nuovo autore e lanciarmi in una nuova storia. In questo libro viene raccontata la storia d’amore tra Hanna e Richard a partire dal Capodanno del 1999, quando i due, ancora ragazzini, sembrano venire da due mondi troppo diversi per poter trovare un punto di incontro. Eppure tra i due c’è un’attrazione immediata che li porterà, diverse volte nell’arco di oltre vent’anni, a cercare di tenere in piedi la loro relazione.

Erano stati degli sconsiderati, a lasciarsi sfuggire l’amore tra le dita come sabbia in una clessidra. Nessuno di loro due era senza colpe per il disastro in cui si erano cacciati. Entrambi avevano mollato ben prima del tempo.
Stavolta, però… stavolta non l’avrebbe più lasciata andare via.

Ho letto questo libro in maniera abbastanza spedita, anche se si tratta di un genere un po’ più “commerciale” (come lo definisco io) e molto disimpegnato. Nonostante questo, credo che le mie considerazioni su questo romanzo vadano suddivise in due. Se nella prima parte del romanzo, sin dalla prima pagina, ho provato una certa empatia con il personaggio di Hanna, capendo le sue difficoltà, sentendo la sua sofferenza e vivendo le sue insicurezze, dalla seconda metà in poi mi sono persa in quello che secondo me è stato un tentativo fallito di “allungare il brodo”. Quella che è una bella storia, avvincente e coinvolgente, da un certo punto in poi è stata completamente rovinata da frasi fatte e immagini già viste.

Non mi sento di bocciare questo romanzo perché credo che sia comunque una bella storia. E’ però importante sapere, per chi si approccia a questo libro, che si va incontro ad un genere di lettura da affrontare in una situazione di totale relax.

In collaborazione con Newton Compton Editori.

 

***DISCLAIMER*** Questo non è un post sponsorizzato. Il libro recensito in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente. Le opinioni sono frutto della mia onestà intellettuale e della mia soggettiva esperienza di lettura.


518MAAou78L._SX321_BO1,204,203,200_Abbi cura di meCarrie Elks
Newton Compton Editori, 300 p.
Formato Kindle    € 4,99
Copertina Rigida  € 8,42

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...