NELLA MIA LIBRERIA #46

In collaborazione con Libromania.

Ok, sarò onesta con voi. Credevo che dopo Natale sarei tornata dicendovi “wow, guardate quanti bei libri mi hanno regalato”. E invece no. Quest’anno mi è andata male. Non fraintendetemi, ho ricevuto dei bellissimi regali (tanti ovviamente, per lamia casa dalle pareti rosse) ma di libri neanche l’ombra. E allora che ho fatto? Beh, ho rimediato da sola.


IL BAMBINO DI CARTA
di Marina Migliavacca Marazza

Casa editrice: Libromania
Lunghezza: 284 p.  
Formato Kindle: € 1,99
Copertina Flessibile: € 9,99

Quando Margot di Libromania mi ha parlato del loro ultimo libro, ho subito pensato che facesse per me. Cosa c’entro io con Winnie The Pooh? Ora vi spiego. Ricordate che dico sempre di avere una sorella molto più piccola di me? Ecco, abbiamo quindici anni di differenza e quando lei era piccolina amava follemente Winnie The Pooh e il Bosco dei Cento Acri. Abbiamo passato diversi anni guardando a ripetizione le videocassette con i suoi cartoni animati o a giocare con i peluche dei personaggi. Ricordo, in particolare, un peluche di Winnie con in mano un tronco che, schiacciando la mano destra, diceva “Impariamo l’alfabeto?” e iniziava a cantare tutte le lettere. Un incubo, se ascoltato a ripetizione. Ad ogni modo, ho pensato che leggere un libro in cui si racconta la vera storia di Christopher Robin e del suo orsacchiotto fosse giusto e assolutamente azzeccato. Il libro, tra l’altro, è uscito quasi in concomitanza con il film Addio Christopher Robin, che trovate nelle sale proprio in questi giorni e che io spero di vedere presto. Al momento ho letto più della metà del libro e devo dire che mi sta piacendo molto. Presto vi dirò di più.


OLTRE L’INVERNO
di Isabel Allende

Casa editrice: Feltrinelli
Lunghezza: 260 p.
Formato Kindle: € 12,99
Copertina Flessibile: € 15,73

Come vi avevo raccontato in questo post, non avendo trovato sotto l’albero l’ultimo libro di Isabel Allende, sono corsa a comprarlo. Non potevo assolutamente aspettare oltre. Non ho grandi aspettativa, anzi nutro il sospetto che un pò mi deluderà, ma non voglio partire prevenuta. Voglio godermelo. Anche se si tratta di un thriller, genere a cui la scrittrice si sta approcciando negli ultimi anni e la cui precedente esperienza con Il gioco di Ripper non mi ha entusiasmata, leggere la Allende per me è sempre come tornare a casa. E in questo momento della mia vita ne ho particolarmente bisogno.


E voi avete ricevuto qualche libro questo Natale?

Annunci

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. giusymar ha detto:

    Bene! Grazie

    Mi piace

  2. Chiara Nicolazzo ha detto:

    “Oltre l’inverno” ho iniziato a leggerlo da troppo poco per dare un giudizio, mentre di quello di Winnie Pooh la recensione arriverà a breve! 😉

    Piace a 1 persona

  3. giusymar ha detto:

    Il Libro dell’Allende l’ho trovato distante dai suoi soliti. Devo dire che non è assolutamente scritto male, ma mancava della scintilla che ti tiene incollata alla pagina.
    L’altro non lo conosco.
    Attendo poi una tua recensione!
    Buonaserata

    Mi piace

  4. Chiara Nicolazzo ha detto:

    Come ti capisco! 😅

    Piace a 1 persona

  5. zillyfree ha detto:

    i oavrei voluto un milione di libri, invece ho avuto solo l’ultimo di f.volo e allora mi toccherà comprarli da me!! Buon anno!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.