I LIBRI DEL MESE: MARZO 2018 + VIDEO


Il mese di marzo è stato elettrizzante. Non perché io abbia letto tanto, ma perché ho lavorato ad un progetto che mi ha molto entusiasmata (se non sapete di cosa parlo, lo trovate qui e qui). Anzi, al contrario, devo dire che ho letto piuttosto poco. Solo due libri. Ma cosa importa? Quest’anno ho adottato una nuova tecnica: fare solo ciò che riesco e ho voglia di fare. Per tutto il resto ci sarà tempo. Ho, quindi, deciso di non affannarmi, ma di godermi ogni singolo momento in compagnia dei miei libri. E se, lo scorso mese, un romanzo mi ha molto colpita, l’altro mi ha lasciata molto neutrale. Vi racconto tutto qui sotto.


CASCA IL MONDO, CASCA LA TERRA
di Catena Fiorello

Casa editrice: Rizzoli
Lunghezza: 318 p.  
Formato Kindle: € 5,99
Copertina Rigida: € 3,40

QUI LA MIA RECENSIONE DEL ROMANZO.

Avevo espresso il desiderio di leggere questo libro nel post in cui vi consigliavo quali libri regalare a Natale e proprio perché mia sorella, a sua volta, me l’aveva consigliato. E allora quando è venuta a trovarmi non poteva che portarlo con sé. Devo dire che non sono solita accettare prestiti di libri (ho un piccolo difetto che ha a che fare con la possessività nei confronti dei libri) ma ultimamente sto utilizzando questa tecnica quando desidero scoprire un autore, non sono convinta al 100% ma provo molta curiosità, non  mela sento di investirci dei soldi ad occhi chiusi. Questa lettura, in effetti, è stato proprio il primo approccio con Catena Fiorello, scrittrice che mia sorella mi aveva giurato mi sarebbe piaciuta. Le ho creduto. Aveva ragione. Ho trovato un bel libro, ben scritto, coinvolgente, per niente banale. La scrittura, poi, è come piace a me: onesta e diretta, spoglia di fronzoli e giri di parole, ricca. Che dire? Di certo mi ha motivata e non vedo l’ora di continuare a scoprirla.



LA MORTE A VENEZIA
di Thomas Mann

Casa editrice: Einaudi
Lunghezza: 98 pag.
Formato Kindle: € 7,99  
Copertina Flessibile: € 7,22

QUI LA MIA RECENSIONE DEL ROMANZO.

Il gruppo di lettura I 100 libri di Dorfles mi ha permesso di scoprire Thomas Mann, autore del quale non sapevo assolutamente nulla. Ho scelto questo romanzo come lettura di marzo fortemente convinta, spinta dalla voglia di leggere qualcosa che raccontasse di Venezia, città che cinque anni fa mi ha dato l’occasione di essere indipendente e di creare la vita che desideravo per me, anche se lontana da casa. Tuttavia sono rimasta delusa, perché questo romanzo non mi ha per nulla convinta. Per quanto io ne riconosca il livello, l’importanza a livello letterario, gli spunti di riflessione e i temi trattati, sia la storia in sè che lo stile narrativo non mi hanno per niente coinvolta. Ho fatto veramente tanta fatica a portare a termine la lettura e no, non mi sento per niente di consigliarlo. A qualcuno di voi è capitata la stessa cosa?


E voi cos’avete letto nel mese di marzo? E cosa state leggendo adesso?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.