“UNBELIEVABLE”: LA MINISERIE TV DI NETFLIX TRATTA DA UNA STORIA VERA

Ero un po’ restia a guardare questa serie. Avevo paura di impressionarmi e in effetti il primo tentativo è andato male. Ma c’era qualcosa che mi attirava verso questa storia e allora ho deciso di tenere duro e andare avanti. Ora posso dire: meno male.
Unbelievable è una miniserie tv creata, diretta, prodotta e sceneggiata da Susannah Grant, la quale ha deciso di portare al pubblico una storia vera, raccontata nel libro A false report di T. Christian Miller e Ken Armstrong. La protagonista è Marie Adler, una ragazza dal passato difficile, accusata di mentire sulla violenza subita da uno sconosciuto che si è introdotto, di notte, nella sua abitazione, tanto che il caso verrà archiviato e Marie accusata di falsa testimonianza. Ma quando due detective donne, appartenenti a due distretti differenti, iniziano a collaborare per scovare il responsabile di due abusi sessuali simili tra loro, si scoprirà che le vittime sono molto più di quanto si pensava e che Marie non mentiva.
La miniserie colpisce lo spettatore perché affronta il complesso tema della violenza sessuale senza censura né morbosità e soprattutto perché lo fa attraverso voci quasi esclusivamente femminili e lo fa con un’onestà gelida difficile da dimenticare. Unbelievable regala dei ritratti femminili variegati e comuni, perché non è solo la violenza che qui viene raccontata, ma anche la determinazione delle detective che continuano a indagare anche quando gli indizi sembrano essere sempre meno, la forza delle vittime che vanno avanti nonostante le ferite e il coraggio di Marie di cercare di tornare alla normalità anche quando chi dovrebbe proteggerti – la famiglia, gli amici, le forze dell’ordine – ti volta le spalle.
Unbelievable è una serie drammaticamente attuale, dalla narrazione lineare e ricca di personaggi femminili difficili da dimenticare.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. alemarcotti ha detto:

    👍👍👍👍mi hai convinta😁

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.