I LIBRI DEL MESE: LE MIE LETTURE DI GENNAIO, FEBBRAIO E MARZO 2021

Gli ultimi mesi sono stati intensi. Il 2021 ha fatto il suo ingresso sprezzante, dimostrandosi già pieno di difficoltà. Scrivo questo articolo in estremo ritardo, ma con il desiderio di condividere con voi le letture che mi hanno tenuto compagnia nei mesi di genavo, febbraio e marzo. Come sempre, alcune letture mi hanno particolarmente conquistata, mentre altre si sono rivelate un po’ deludenti. Ma tutto ha un posto, si sa, nella storia di un lettore e ogni libro, nonostante quello che ci lascia, ci accompagna per un pezzo di strada. E quindi eccomi qui, a raccontarvi di seguito le mie letture degli scorsi mesi.


IL GRANDE MARE DEI SARGASSI
di Jean Rhys

CASA EDITRICE: Adephi
LUNGHEZZA: 171 p.
PUBBLICAZIONE: apr 2013

|Acquista su AMAZON|

Ho sentito per la prima volta il nome di Jean Rhys nel podcast Morgana di Michela Murgia e Chiara Tagliaferri ed è da allora che desideravo leggerlo. Ho trovato un romanzo decisamente diverso da Jane Eyre di Charlotte Brontë, di cui si autoproclama il prequel, ma non meno interessante. Il grande mare dei sargassi è un esperimento letterario dall’atmosfera cupa e malinconica, che tratta tanti temi tra cui quello dell’identità. Ma soprattutto risponde ad una domanda: da dove viene e chi è la “madwoman in the attic” (la pazza donna del sottotetto) di Charlotte Brontë?

LA MIA RECENSIONE



PIANO NOBILE
di Simonetta Agnello Hornby

CASA EDITRICE: Feltrinelli
LUNGHEZZA: 352 p.
PUBBLICAZIONE: 15 ott 2020

|Acquista su AMAZON|

Continua la mia scoperta dell’autrice sicula Simonetta Agnello Hornby e mi conquista sempre di più. Piano nobile è il suo ultimo romanzo, pubblicato nell’ottobre del 2020, in cui viene raccontata la storia della famiglia Sorci. Siamo nella Palermo di metà Novecento e sono proprio i diretti interessati a raccontarsi, in un alternarsi di storie che, come pezzi di un puzzle, ricompongono la storia di una famiglia di nobili e proprietari terrieri che deve fare i conti con il cambiare dei tempi. Come sempre, si tratta di un romanzo corale e di un romanzo a sfondo storico, in cui tutti i personaggi hanno modo e tempo per raccontarsi e in cui gli eventi storici diventano cornice fondamentale di questo romanzo.

LA MIA RECENSIONE


LE RAGAZZE DI NEW YORK
di Susie Orman Schnall

CASA EDITRICE: Feltrinelli Editore
LUNGHEZZA: 232 p.
PUBBLICAZIONE: feb 2019

|Acquista su AMAZON|

Ho spulciato questo titolo tra le offerte della Feltrinelli e devo dire che mi ha lasciata un po’ così. Perché leggendo La ragazze di New York ho scoperto una storia accattivante ma che poteva decisamente essere raccontata meglio. La narrazione si snoda su due livelli: il primo è quello di Charlotte, che vive nella New York del 1949, e il secondo è quello di Olivia, che invece vive nel 2018. L’intero romanzo è un continuo alternarsi delle loro vicende, fino a che i loro destini si incrociano. È un romanzo che tratta un tema molto attuale, ossia quello del femminismo e della parità di diritti, ma a mio avviso lo fa con superficialità e troppa leggerezza. Peccato.

LA MIA RECENSIONE


LA DONNA DEI MIEI SOGNI
di Nicolas Barreau

CASA EDITRICE: Feltrinelli Editore
LUNGHEZZA: 144 p.
PUBBLICAZIONE: ott 2020

|Acquista su AMAZON|

Romanzo acquistato sulla scia dello shopping e che mi ha molto delusa, talmente tanto da aver deciso di non recensirlo. Romanzo rosa leggero e scontato, che si leggere velocemente ma non lascia molto.


L’UNIVERSO, GLI DÈI, GLI UOMINI
di Jean-Pierre Vernant

CASA EDITRICE: Einaudi
LUNGHEZZA: 216 p.
PUBBLICAZIONE: 2001

|Acquista su AMAZON|

Quando ho finalmente deciso di dedicarmi alla miologia greca, mi sono affidata ad un’amica conosciuta online per capire cosa leggere e questa è stata la prima lettura sull’argomento. L’universo, gli dei, gli uomini è un saggio in cui lo studioso francese racconta con semplicità alcuni dei più famosi e fondamentali miti greci. Si tratta di una lettura scorrevole e alla portata di tutti, in cui i miti diventano quasi una favola.  Lettura consigliata per chi vuole approcciare l’argomento.

LA MIA RECENSIONE


LA MENNULARA
di Simonetta Agnello Hornby

CASA EDITRICE: Feltrinelli Editore
LUNGHEZZA: 263 pag.
PUBBLICAZIONE: 2002

|Acquista su AMAZON|

Senza farla apposta, in questi mesi ho letto l’ultimo romanzo di Simonetta Agnello Hornby e poi anche il primo. Si tratta di La Mennulara, romanzo pubblicato nel lontano 2002 che è decisamente insolito. Lo definisco così perché qui l’autrice sicula racconta la storia di una donna dopo la sua morte e lo fa attraverso le voci dei suoi compaesani e conoscenti. Il risultato di questo espediente narrativo è che il lettore è portato a creasi un’idea della protagonista, non solo senza conoscerla direttamente, ma anche gradualmente, in base ai racconti (spesso contraddittori e non veritieri) che ne fanno i compaesani.

LA MIA RECENSIONE


IL RACCONTO DELL’ANCELLA
di Margaret Atwood

CASA EDITRICE: Ponte alle Grazie
LUNGHEZZA: 398 p.
PUBBLICAZIONE: giugno 2019

|Acquista su AMAZON|

Erano anni che volevo leggere Il racconto dell’ancella e finalmente ci sono riuscita. Devo ammettere che la mia opinione su questo romanzo è stata influenzata dalla visione della serie tv che vede come protagonista l’attrice Elisabeth Moss, ma ad ogni modo, il risultato è che questo romanzo l’ho divorato, in pochi giorni. Si tratta di un romanzo distopico pubblicato nel 1985 in cui viene immaginata una società in cui le donne vengono private di ogni bene, diritto e libertà. L’intera narrazione è il racconto di un’ancella, ritrovato un secolo dopo registrato su alcune musicassette, dove la donna racconta la sua vita di prima e la sua esistenza nella Repubblica di Gilead. Quello che ne viene fuori è il ritratto di un mondo malato, dove censura e violenza sono all’ordine del giorno. Romanzo coinvolgente, estremamente attuale ancora oggi.

LA MIA RECENSIONE


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.