“LUNGO PETALO DI MARE” DI ISABEL ALLENDE

“Per un breve istante Dalmau rimase immobile a contemplare la cavità rossa dove ormai non batteva più nulla. Fra tutti i ricordi della guerra, questo sarebbe stato il più vivido e ricorrente: il ragazzo di quindici o sedici anni, ancora imberbe, sporco di guerra e di sangue secco, disteso su una stuoia con il cuore…

“IL QUADERNO DI MAYA” DI ISABEL ALLENDE

Una settimana fa, all’aeroporto di San Francisco, la nonna mi abbracciò senza piangere e mi ripeté che, se avevo minimamente a cuore la mia esistenza, non dovevo mettermi in contatto con nessuno finché non avessimo avuto la certezza che i miei nemici non mi cercavano più. La mia Nini è paranoica, come tutti gli abitanti…

“OLTRE L’INVERNO” DI ISABEL ALLENDE

Verso la fine del dicembre 2015 l’inverno si faceva ancora attendere. Arrivò Natale, con le sue fastidiose campanelle, e la gente era ancora in giro in maniche corte e sandali, chi riconoscente alle stagioni per una simile svista, chi preoccupato del riscaldamento globale, mentre dalle finestre si affacciavano alberi artificiali spruzzati di brina argentata che…

“LA SOMMA DEI GIORNI” DI ISABEL ALLENDE

Un’alba fredda, caffè e pane tostato, tempo per scrivere, una cagnolina scodinzolante e il mio amante: la vita non può essere migliore. Poi Willie mi ha stretto in un lungo abbraccio di congedo, perché partivo per un lungo viaggio. “Buona fortuna” mi ha sussurrato, come fa ogni anno in questo giorno, e me ne sono…

“L’ISOLA SOTTO IL MARE” DI ISABEL ALLENDE

Nei miei quarant’anni io, Zaritè Sedella, ho avuto miglior fortuna di altre schiave. Vivrò a lungo e la mia vecchiaia sarà gioiosa, perché la mia stella – la mia z’étoile – brilla anche quando la notte è nuvolosa. Conosco il piacere di stare con l’uomo scelto dal mio cuore quando le sue grandi mani mi…

“ZORRO” DI ISABEL ALLENDE

Partiamo dall’inizio, da un evento senza il quale Diego de la Vega non sarebbe mai nato. Tutto cominciò in Alta California, nella missine di San Gabriel, nell’anno 1790 di Nostro Signore. A quel tempo la missione era guidata da padre Mendoza, un francescano con le spalle da boscaiolo e un aspetto più giovanile dei suoi…

“INES DELL’ANIMA MIA” DI ISABEL ALLENDE

Sono Inés Suarez, suddita nella leale città di Santiago della Nuova Estremadura, Regno del Cile, anno 1580 di Nostro Signore. Della data esatta della mia nascita non sono certa ma, stando a mia madre, venni alla luce dopo la carestia e la terribile pestilenza che devastarono la Spagna alla morte di Filippo il Bello. Non…

“IL MIO PAESE INVENTATO” DI ISABEL ALLENDE

Sono nata tra le nuvole di fumo e la carneficina della Seconda guerra mondiale e ho trascorso la maggior parte della mia giovinezza in attesa che qualcuno, premendo distrattamente un bottone, facesse esplodere le bombe atomiche e saltare in aria il nostro pianeta. Nessuno sperava di vivere a lungo; andavamo di fretta, divorando ogni istante prima…

ISABEL ALLENDE: LA TRILOGIA DEDICATA ALLA FAMIGLIA DEL VALLE

Qualche post fa vi parlavo della trilogia di Isabel Allende dedicata alla famiglia dei Del Valle e visto il vostro interesse e le domande che ho ricevuto, ho deciso di dedicare a questo argomento uno spazio apposito, sia qui sul blog che sul mio canale YouTube.   Parto col dirvi la cosa fondamentale, ossia che la…

SUL PERCHÉ DOVRESTE LEGGERE ISABEL ALLENDE

La prima volta che presi tra le mani un libro di Isabel Allende avevo quattordici anni. Era l’estate del 2003, mia madre stava per dare alla luce la mia seconda sorella e io lavoravo in un piccolo negozio di prodotti tipici in ceramica e pietra leccese che si trovava nel centro storico di Otranto. La…