#GDLI100LIBRI: “IlL MAESTRO E MARGHERITA” DI MICHAIL BULGAKOV

Ho tenuto fede al proposito che mi ero posta in questo nuovo settembre e ho continuato in solitaria l’avventura con il gruppo di lettura I 100 libri di Dorfles. Ricordate questo post? Ecco. Ho deciso di leggere questo romanzo e ho perseverato anche quando sembrava troppo incomprensibile e troppo lungo e troppo inverosimile. Che dire? Ne è…

#GDLI100LIBRI: “DIARIO” DI ANNE FRANK

Spero di poterti confidare ogni cosa, come non ho mai fatto con nessuno, e spero che sarai per me un grande sostegno. Inizia così uno di quei libri che ho sempre sottovalutato e relegato in un angolo, incapace forse, fino ad ora, di capirlo davvero. Il gruppo di lettura I 100 libri di Dorfles mi…

#GDLI100LIBRI: “MADAME BOVARY” DI GUSTAVE FLAUBERT

Il mio primo approccio con questo romanzo risale a tanti anni fa. Ma purtroppo non finì bene. Ero solo un’adolescente e il mio professore di letteratura francese ci spiegò Flaubert. Per caso trovai una copia di Madame Bovary a casa di mia nonna e mi lanciai in una lettura forse prematura per la mia età. Il risultato fu che…

#GDLI100LIBRI: “COLAZIONE DA TIFFANY” DI TRUMAN CAPOTE

Mi sento sempre attratto dai posti dove sono vissuto, le case e i loro dintorni. Per esempio, nella Settantesima Est c’è un edificio di pietra grigia dove, al principio della guerra, ho avuto il mio primo appartamento newyorkese. Era una stanza sola affollata di mobili di scarto, un divano e alcune poltrone paffute, ricoperte di…

#GDLI100LIBRI: “LO STRANIERO” DI ALBERT CAMUS

Oggi è morta mamma. O forse ieri, non so. Ho ricevuto un telegramma dall’ospizio: “Madre deceduta. Funerali domani. Distinti saluti.” Non significa niente. Forse è stato ieri. Il mese di marzo si è aperto con una lettura molto interessante, regalatami dal gruppo di lettura virtuale I 100 libri di Dorfles. Dal 1 al 15 marzo…

#GDLI100LIBRI: “LOLITA” DI VLADIMIR NABOKOV

Il #gdli100libri mi ha nuovamente messa di fronte ad una sfida. Questa, forse, è stata la più difficile di tutte. Perché qui non siamo di fronte ad un libro scritto male ma di fronte ad una storia per me troppo scandalosa. La sfida di questo mese si chiama Lolita di Vladimir Nabokov. Lolita, luce della mia…

#GDLI100LIBRI: “LA LINEA D’OMBRA” DI JOSEPH CONRAD

Solo i giovani hanno di questi momenti. Non intendo i giovanissimi. No. I giovanissimi, per essere esatti, non hanno momenti. E’ un privilegio della prima giovinezza vivere in anticipo sui propri giorni in un intinterrotto flusso di speranza che non conosce pause né introspezione. Ci chiudiamo alle spalle il cancellato della fanciullezza – ed entriamo…