“ROSE BIANCO PERLATO” DI MONICA PIZZI

Quando Monica Pizzi mi ha contattata per raccontarmi del suo ultimo libro e chiedermi di leggerlo, non ho potuto dirle di no. Sapete che ormai è più di un anno che ho interrotto le collaborazioni con gli autori emergenti (qui e qui vi racconto il perché) ma questa volta non potevo tirarmi indietro. Perché Monica…

#GDLI100LIBRI – “LA MORTE A VENEZIA” DI THOMAS MANN

Gli faceva paura l’estate in campagna, sol nella piccola casa con la fantesca che gli preparava il pranzo e col domestico che glielo serviva; gli faceva paura l’aspetto familiare delle vette e delle pareti montane che avrebbero di nuovo circondato la sua malcontenta lentezza. E dunque era necessaria un’interruzione, un periodo di vita nomade, scioperatezza,…

“CASCA IL MONDO, CASCA LA TERRA” DI CATENA FIORELLO

Questa era la sua famiglia, il suo patrimonio, logoro e miserabile dal quale aveva fatto di tutto per scappare rincorrendo i suoi sogni, il suo sogno: sposare un uomo ricco. E dopo il matrimonio, come per incanto (ma era stata solo la generosità di un marito che l’amava e che voleva ricoprirla di ogni ben…

“LA SPOSA GIOVANE” DI ALESSANDRO BARICCO

I gradini da salire sono trentasei, di pietra, e il vecchio li sale lento, con circospezione, quasi li raccogliesse uno ad uno per spingerli al primo piano: lui pastore, loro animali miti. Modesto è il suo nome. Serve in quella casa da cinquantanove anni, ne è dunque il sacerdote. La Sposa giovane di Alessandro Baricco, pubblicato…

#GDLI100LIBRI – “TODO MODO” DI LEONARDO SCIASCIA

Per dirla più semplicemente: non avevo impegni di lavoro o sentimento; avevo quel tanto, poco o molto (ma fingevo forse poco), che mi consentiva di soddisfare ogni bisogno o capriccio; non avevo né un programma né una meta (se non quelle, fortuite, delle ore dei pasti e del sonno); ed ero solo. Nessuna inquietudine, nessuna…

“L’AMANTE” DI MARGUERITE DURAS

La storia della mia vita non esiste. Proprio non esiste. Non c’è mai un centro, non c’è un percorso, una linea. Ci sono vaste zone dove sembra che ci fosse qualcuno, ma non è vero, non c’era nessuno. La storia di una piccola parte della mia giovinezza l’ho già più o meno scritta, insomma l’ho…

“IL QUADERNO DI MAYA” DI ISABEL ALLENDE

Una settimana fa, all’aeroporto di San Francisco, la nonna mi abbracciò senza piangere e mi ripeté che, se avevo minimamente a cuore la mia esistenza, non dovevo mettermi in contatto con nessuno finché non avessimo avuto la certezza che i miei nemici non mi cercavano più. La mia Nini è paranoica, come tutti gli abitanti…

“UNO SCANDALO MOLTO INGLESE” DI JOHN PRESTON

In collaborazione con Codice Edizioni. Una sera di febbraio del 1965, un uomo con la passione per gli abiti in mohair, un volto insolitamente rugoso e una vaga somiglianza con Humphrey Bogart fece il suo ingresso nel ristorante della Camera dei Comuni. Si chiamava Peter Bessell, ed era il parlamentare del Partito Liberale inglese eletto…

“IL BAMBINO DI CARTA” DI MARINA MIGLIAVACCA MARAZZA

In collaborazione con Libromania. Dev’essere dura per suo padre. Se lo immagina con in mano la sua stilografica d’argento, la stessa che lui ha smontato e rimontato mille volte da bambino, mentre esita a vergare l’indirizzo sul sovra pacco, Tenente C.R. Milne. Perché il suo unico figlio, quel Christopher Robin che lui ha trasformato in…

“OLTRE L’INVERNO” DI ISABEL ALLENDE

Verso la fine del dicembre 2015 l’inverno si faceva ancora attendere. Arrivò Natale, con le sue fastidiose campanelle, e la gente era ancora in giro in maniche corte e sandali, chi riconoscente alle stagioni per una simile svista, chi preoccupato del riscaldamento globale, mentre dalle finestre si affacciavano alberi artificiali spruzzati di brina argentata che…

#GDLI100LIBRI – “ORGOGLIO E PREGIUDIZIO” DI JANE AUSTEN

E’ cosa ormai risaputa che a uno scapolo in possesso di un’ingente fortuna manchi soltanto una moglie. Questa verità è così radicata nella mente delle famiglie del luogo che, nel momento in cui un simile personaggio viene a far parte del vicinato, prima ancora di conoscere anche lontanamente i suoi desideri in proposito, viene immediatamente…

“LA SVASTICA SUL SOLE” DI PHILIP K. DICK

Il suo vero nome era Frank Fink. Era nato sulla costa orientale, a New York, e nel 1941 era stato arruolato nell’esercito degli Stati Uniti d’America, subito dopo il crollo della Russia. Quando i giap avevano preso le Hawaii, lo avevano spedito sulla costa occidentale. Alla fine della guerra si era ritrovato lì, sul lato…