VENT – OTTO

Sembra passata una vita da quel 11 novembre 2006 quando, tornata da scuola, trovai la casa avvolta nel buio, illuminata solo da qualche candela, un mazzo di rose sul tavolo e i miei genitori e le mie sorelle, tutti contenti, che mi accoglievano con un forte “buon compleanno!”. Quel giorno compivo 18 anni e tra…

LA PAROLA CHIAVE DEL CAMBIO DI STAGIONE E’ LENTEZZA.

E’ un mercoledì mattina qualunque. Il letto è ancora da rifare, la lavatrice va e le tazze della colazione giacciono ancora nel lavello. Ho legato i capelli col primo fermaglio che mi è capitato tra le mani, ho indossato la tuta con l’intenzione di allenarmi un pò – chissà, magari questo è il giorno giusto –…

SETTEMBRE

Non sono mai stata brava con i buoni propositi. Perché settembre si presenta sempre come se fosse un po’ un Capodanno: un nuovo inizio con la pelle che sa ancora di salsedine.  Mi iscriverò in palestra, leggerò più libri, mi metterò a dieta, godrò di più ogni singolo momento che la vita mi concede, sarò…

TORNARE CON DEI PEZZI TRA LE MANI

Vi ho lasciati, qualche giorno fa, con una sfilza di parole e di pensieri raccolti in un post pre-partenza. Ora sono sola, in casa, al buio, con una sfilza di panni da lavare e varie cose da mettere via in dispensa. In tutto questo il tempo lascia alquanto a desiderare. Ora, per esempio, sta tuonando…

DI MALINCONIE ESTIVE CHE DURANO TUTTO L’ANNO

Vi parlavo di luglio come di un mese un po’ pieno di malinconie. Niente di grave. Solo il solito dolore al petto che ti prende ogni volta che ti accorgi di essere sempre  quella che manca alle riunioni familiari e agli eventi come battesimi-compleanni-feste varie. Quel tipo di malinconia che, mi dicono, finirà con l’affievolirsi ma…

E’ SOLO UN ALTRO GIORNO

Sono le 7.00. Le prime luci del mattino fanno capolino dalla tapparella. Ultimamente ho questa abitudine, di lasciarla sempre un po’ aperta. Mi piace respirare l’aria calma della notte e svegliarmi per colpa della luce lieve. Mi alzo dal letto stropicciandomi gli occhi. Appoggio la mano destra sulle pareti, fredde, perché di notte mi si addormenta…

IL MIO 2015: UNO SGUARDO INDIETRO

Pensavo a questo 2015 arrivato alla sua fine e ho iniziato a riflettere. E’ andato tutto come credevo? C’è qualcosa che mi ha deluso? Qualcosa che mi ha sorpresa? Cosa mi ha regalato quest’anno? E cosa mi ha tolto? Ormai l’ho capito, che ogni anno è una scommessa. Ma questo 2015 è stato speciale, nei…

ARIA DI NATALE

C’è qualcosa di magico nel Natale. Probabilmente fino a qualche anno fa tutto era collegato ai regali, ma adesso, con tutto ciò che è successo e tutto il tempo che è passato, per me il Natale ha assunto un sapore diverso. Sa di casa, di famiglia, di cene consumate tutti insieme e di pranzi interminabili, di…

PENSIERI DI FINE ESTATE

Sono giorni, ormai, che guardo fuori dalla finestra e vedo tutto cambiare. Il mondo intorno sta trasformando il suo volto. Qui, al nord, pare che l’estate finisca sempre prima. Niente più giornate lunghe e libri letti in giardino al mattino presto, quando l’aria è ancora avvolta dal fresco. Niente più sole cocente, vestiti corti, lenzuola leggere,…

IL GRANDE DILEMMA DI OGNI LETTORE: LIBRI DI CARTA O E-BOOK?

  Probabilmente per una come me suonerà strano, ma per quanto possa cercare nella mia memoria (sempre piuttosto precisa), proprio non ricordo la prima volta che ho tenuto in mano un libro. Eppure no, i libri non hanno fatto sempre parte della mia vita. Ci sono entrati piano piano, prima attraverso storie adolescenziali – come la…