I libri del mese: Gennaio 2017 + Video

img_6661

Il primo mese del 2017 è iniziato con un piccolo miracolo: ho letto – o forse dovrei dire divorato – tanti libri belli, che mi hanno emozionata e con i quali ho sentito un forte legame. Questo mi ha un pò consolata, perché, come vi raccontavo qui, ultimamente stavo faticando a trovare libri dai quali essere veramente coinvolta. Ecco perché le letture di questo mese – o almeno la maggior parte di esse – mi hanno in questo senso rasserenata. Nel video che trovate di seguito vi racconto tutto nel dettaglio!

Continua a leggere

“E’ tutta vita” di Fabio Volo

img_6571

Un figlio non è un collante, ma un detonatore che può scaraventare lontani, ai lati opposti di una stanza. Bisogna voler stare insieme con tutte le proprie forze, essere disposti a lottare per ritrovare una vicinanza, per poter allungare una mano e trovare ancora l’altro. Senza volontà, senza desiderio di stare insieme, i figli possono essere un’ottima scusa per andarsene.

“Ma come? Leggi Fabio Volo? Con quale coraggio, tu che ci parli di Flaubert e di Bulgakov, ora ci proponi Fabio Volo?” Lo so, è questo che vi state chiedendo. Ma giuro che ora vi spiego. Continua a leggere

Nella mia libreria #30

img_6457

Il nuovo anno è iniziato con una sfilza di nuovi libri di cui parlarvi. Io – neanche a dirlo – sono felicissima dei nuovi arrivati. La mia libreria – e Antonio – un pò meno. Si tratta di libri che desideravo tanto – ve ne avevo parlato qui e qui – ma anche di un regalo ricevuto da una casa editrice e del nuovo libro da leggere con il gruppo di lettura I 100 libri di Dorfles. Continua a leggere

LA MIA CHRISTMAS WISHLIST: I LIBRI CHE VORREI RICEVERE QUESTO NATALE

IMG_5198 copia

Quando arriva Natale e mi viene chiesto cosa vorrei ricevere come regalo tendo a chiedere sempre una cosa. Riuscite a immaginare cosa? Si, bravi, i libri! Negli ultimi anni grazie ai regali di Natale ho avuto delle grandi soddisfazioni: ho letto Anna Karenina di Lev Tolstoj e Smith e Wesson di Alessandro Baricco, regalati da Antonio, e Splendore di Margaret Mazzantini, regalato dalle mie sorelle. Anche quest’anno, quando è arrivato il momento di esprimere i miei desideri, non potevano mancare i libri. Ovviamente nella mia lista dei libri da leggere ce ne sono molti (ma molti) di più, ma ho dovuto fare una cernita e alla fine ho sento questi tre titoli. Quindi, ecco a voi la mia Christmas Wishlist, tutta dedicata ai libri. Continua a leggere

I libri di Fabio Volo

Magari può sembrare strano che una come me, che vi ha parlato di Alexandre Dumas e di Elsa Morante, ora vi parli di Fabio Volo. A settembre mi sono incaponita con l’idea di leggere TUTTI i suoi libri per capire cos’abbia di tanto speciale questo personaggio diventato scrittore di cui tutti parlano. Di certo è versatile e questo s’era capito. Dei suoi libri, invece, cosa posso dire? Leggerli rigorosamente in ordine cronologico mi ha dato l’opportunità di cogliere l’evoluzione di questo scrittore. La sua intenzione narrativa l’ho colta fin dal principio, ma è con gli ultimi libri che  riesce a raccontare un mondo interiore nel quale ognuno di noi può immedesimarsi e immergersi. Sicuramente non ci sono paragoni con i grandi autori della letteratura (quella vera), ma alla fine devo ammettere che alcuni dei suoi libri mi sono piaciuti.

Continua a leggere