#gdli100libri: tutti i libri letti dal 2015 ad oggi

Continua a leggere

Annunci

I libri del mese: ottobre 2016 + video

img_5514

E’ ormai il 10 novembre e quindi posso dire che ci siamo ufficialmente lasciati alle spalle un altro mese. Il mio ottobre è stato abbastanza movimentato. Tra un weekend in Calabria per un matrimonio di amici e un paio di giorni a casa per la Cresima di mia sorella, adesso ci aspetta un altro weekend fuori in occasione dei nostri compleanni. Tralasciamo il discorso lavoro che neanche a ottobre ha voluto allentare il ritmo, non ho avuto moltissimo tempo di leggere. Anche questo mese ho letto solo due libri ma sono state due letture meravigliose e quindi va bene così. Come sempre, qui sotto vi lascio il video correlato, che – vi ricordo per l’ennesima volta – trovate sul mio canale YouTube!

Continua a leggere

#gdli100libri ventinovesimo libro – “Il giro del mondo in 80 giorni” di Jules Verne

Nell’anno 1872, la casa al numero 7 di Saville Row, Burlington Gardens – la stessa casa in cui Sheridan morì nel 1816 – era abitata da Phileas Fogg, uno dei membri più singolari e più noti del Reform Club di Londra, anche se sembrava che egli facesse di tutto per non attirare l’attenzione.

Dopo l’avventura con Il Maestro e Margherita di Michail Bulgakov, ho deciso di dedicare il mese di ottobre a Il giro del mondo in 80 giorni di Jules Verne, romanzo che ho letto da bambina e che ho riesumato dalla libreria dei miei – come si evince dall’edizione vecchissima e ormai, credo, introvabile. Sono stata felice della mia scelta, perché leggere questo libro a distanza di tanti anni fa tutto un altro effetto. Continua a leggere

Nella mia libreria #28

img_5135

Mentre il mio mac è ancora in assistenza e io cerco disperatamente di lavorare da quello di Antonio (che, anche se uguale al mio, ha tutte le impostazioni diverse rispetto alle mie abitudini e non riesco per niente a montare i video che ho girato), in questa casa succede uno strano fenomeno: arrivano nuovi libri. Alcuni sono vecchi libri che ho riesumato da casa dei miei – e che ho tentato di far arrivare qui di nascosto, salvo poi essere spompata all’ultimo – e un altro che è un omaggio inviatomi da una casa editrice. Siete pronti per entrare nella mia libreria? Continua a leggere

Libri per bambini: cosa leggere

Si sente spesso dire che in Italia si legge poco. E anche male, aggiungerei io. Ecco perché quando nacque mia sorella minore e io avevo già quindici anni, decisi che mi sarebbe piaciuto insegnarle a leggere e a farlo bene, rispettando, ovviamente, la sua età. La presi un po’ come una missione e sono contenta di vedere che oggi legge e che le piace.
Personalmente credo sia fondamentale per la crescita del bambino avere a che fare con questo strano oggetto fatto di carta e parole stampate. I libri stimolano la creatività e la fantasia, sono fonte inesauribile di conoscenza e di emozioni, regalano il dono di vivere mille vite e tutte diverse. Vorreste privare i vostri figli di tutto questo? Poi è chiaro che ognuno ha le sue inclinazioni, che vanno assolutamente seguite e rispettate. Magari, per quanto io possa essere appassionata di libri, mio figlio sarà l’esatto opposto, chi lo sa! Però, come dire, credo che un genitore debba quanto meno provarci.
Tutto questo per dirvi che oggi vorrei suggerirvi dei libri adatti ai vostri figli, scegliendoli, per lo più, tra super classici della letteratura per ragazzi e basandomi sulle mie esperienze personali di lettrice e di sorella maggiore. Continua a leggere