I libri del mese: Settembre 2015

IMG_1196

Anche il mese di settembre è ormai ufficialmente finito e adesso mi rendo conto che sono stata un’illusa a credere che mi sarei, in qualche modo, riposata. E’ stato un mese super impegnativo su tutti i fronti e io sono stanca morta. Per fortuna ho scelto delle letture azzaeccatissime per il periodo, perché mi hanno concesso di viaggiare con la mente e staccare la spinta. Siete pronti per sapere quali sono state le mie letture? Bene, iniziamo. Continua a leggere

“Quando sei nato non puoi più nasconderti” di Maria Pace Otteri

_MG_0787

E’ una guerra pacifica che il Terzo Mondo sta conducendo contro il mondo sviluppato, l’ingresso clandestino resta un non reato e per loro, dopo la morte, non c’è danno peggiore che quello di rimandarli in patria.

Quando sei nato non puoi più nasconderti di Maria Pace Otteri, pubblicato nel 2006 da Mondadori, è l’ultimo libro dell’edizione speciale #ioleggoperché rimasto nella mia libreria e ho deciso di leggerlo a cavallo tra il mese di agosto e di settembre, in una giornata di pioggia che annunciava l’autunno. Non sapevo cosa aspettarmi (preferisco non informarmi troppo sui libri che vado a leggere in modo da non rovinare il viaggio) e sì, all’inizio proprio non mi piaceva ma poi, dai, considerando gli ultimi eventi, l’ho trovato interessante. Continua a leggere