Le mie letture del 2016: il meglio e il peggio

img_6401

Come lo scorso anno, è arrivato il momento di fare un resoconto delle mie letture del 2016. Mi sono piaciuti i libri che ho letto? Qualcuno mi ha deluso? C’è qualcosa che rileggerei? La risposta a queste domande è sì e ogiva propongo il mio bilancio in questo post e nel video che vi lascio di seguito.

Continua a leggere

Annunci

10 libri da leggere sotto l’ombrellone

IMG_4396

L’estate è finalmente arrivata e ci sta distruggendo con questo caldo torrido. Ma, che dire, io, amante appassionata di questa stagione, sono contenta così! E allora visto il successo dei post dello scorso anno riguardanti le letture estive – che trovate qui e qui – ho pensato, non solo di replicare con questo post ma addirittura di girare un video in merito (forse ci sto prendendo gusto a parlare di libri???). Ecco allora i 10 libri che, secondo me, potreste leggere sotto l’ombrellone.

Continua a leggere

I libri del mese: gennaio 2016 + Video

IMG_2896 Il mio 2016 è iniziato alla grande – almeno in fatto di libri. Ho letto tanto e bene e questa è per me una cosa meravigliosa. Tra l’altro questa rubrica iniziava proprio l’anno scorso e sì, ne vado molto fiera. Ho deciso, allora, di migliorarla includendo anche un video in cui vi parlo di persona dei libri che ho letto nel mese appena concluso. Non è che dopo l’esperimento con l’agenda sia diventata una youtuber provetta e il fatto che io abbia girato questo video per ben tre volte ne è la prova. Ma diciamo che ci provo. Nel senso che provo a non essere troppo impacciata. Vi chiedo scusa in anticipo, ma per il momento non riesco a fare di meglio.
Ps: Considerando che il video è molto lungo, nella infobox trovate i dettagli con cui potete scegliere quale argomento ascoltare. Continua a leggere

“Prima famiglia” di Pietro Valsecchi: una novità firmata Mondadori

IMG_2668

“Non mi interessano le storie di famiglia” replica secco il produttore.
“Neppure quella della Prima Famiglia mafiosa di New York?”
Warner si blocca. Lentamente si gira.
“Cos’è che hai detto?”
“Che la mia storia racconta la malavita, Mister. La mafia.”
Il passaggio dal fastidio all’interesse nel viso del produttore è immediato.
Tony se ne accorge: “E’ la storia della famiglia Palermo” afferma.
“Salvatore Palermo?” domanda quello incredulo. “Il boss?”
“E’ mio fratello” dichiara il ragazzo.
E siccome Warner tace: “Sarà un film bellissimo” aggiunge, “glielo giuro”.

Inizia così il libro che ha aperto il mio 2016. E non poteva essere un inizio migliore. Quando mi è stato proposto di leggere Prima famiglia di Pietro Valsecchi, edito Mondadori, ho subito accettato. La trama mi accattivava e la copertina poi, diciamolo, è fantastica. Inizialmente ero un po’ intimorita dalla lunghezza del romanzo (sembrava un mattone) ma alla fine l’ho letteralmente divorato. Continua a leggere