I libri del mese: febbraio 2017 + video

img_6900

Febbraio è passato tra bei libri, mille cose da fare e progetti stupendi a cui ho dato il mio piccolissimo contributo. C’è ancora tanto da fare – e c’è ancora tanto da leggere – ma questo mese si chiude – come vi racconto qui – con la consapevolezza di stare andando nella giusta direzione. In questo post – e nel video che segue – vi racconto le letture di febbraio.

Continua a leggere

Annunci

“Le scarpette di cristallo sono esaurite” di Roberta Lippi

In collaborazione con Imprimatur Editore.

Ecco, credo sia arrivato il momento di aiutarti non a dimenticare l’uomo dei tuoi sogni, ma a vederlo per quello che è. Perché se impari a vedere le persone per quelle che sono, persone appunto, come te, sarà più facile comprenderle, conquistarle e perdonarle. O, cosa bellissima da fare quando si capisce che non valgono la pena, lasciarle andare.

Lo scorso 12 gennaio è stato pubblicato il libro Le scarpette di cristallo sono esaurite di Roberta Lippi e la Imprimatur Editore mi ha inviato una copia omaggio. Ho letto il libro, ho riso, ho riflettuto su alcuni punti e ora sono pronta a raccontarvi la mia opinione. Partiamo col dire che questo è un manuale in cui l’autrice racconta come scoprire se l’uomo che si sta frequentando è la persona giusta e come tenerselo stretto – o, in caso contrario, come scappare a gambe levate. Si tratta di un racconto ironico e consapevole, che si prende gioco dei modi di fare delle donne e dei loro continui film mentali, così come degli svariati tentativi di “farsi andare bene” uomini per i quali non ne vale la pena di combattere, mettendo spesso se stesse e il proprio benessere in secondo piano. Continua a leggere

Nella mia libreria #31

img_6741

In collaborazione con Quelli del Sabato e Imprimatur Editore.

Sono un pò di giorni che trovo dei pacchetti nella mia cassetta della posta. Sapete quando aspettate dei pacchi e poi arrivano tutti insieme? Ecco, è quello che è successo in casa mia. In realtà dovrebbe ancora arrivare altro – non vedo l’ora – ma non potevo aspettare ancora per parlarvene. E quindi eccoci qui. Oggi vi parlo delle new entry della mia libreria. Continua a leggere